La camera termostatica, operativa fin dalla prima stesura della norma EN442 (1997), è costituita da un ambiente di prova avente le dimensioni 4.00m x 4.00m x 3.00m (L, La, H), accessibile tramite un'entrata laterale a tenuta stagna.
La camera termostatica ha 5 raffreddate ad acqua per consentire la regolazione della temperatura interna. La 6ª parete, retrostante al radiatore in prova, è completamente priva d'acqua, come richiesto dalla norma EN442.
All'interno della camera sono installate diverse sonde di temperatura (RTD) ad altezze differenti per consentire un monitoraggio dettagliato dell'ambiente interno.
Le temperature dell'acqua circolante nel radiatore vengono misurate con una incertezza di 0.02 °C da un totale di 6 sonde RTD Pt100 (3 per l'acqua in ingresso, 3 per quella in uscita).
Il sistema di misurazione della portata d'acqua in uscita dal radiatore in prova è di tipo ponderale, per assicurare la migliore accuratezza possibile.
I sistemi di misura e controllo sono automatizzati.  Il software di acquisizione e gestione dei dati è stato progettato e sviluppato dal laboratorio M.R.T.

Distribuzione sonde di temperatura.
Distribuzione sonde di temperatura.